Portopalo

DSC_0105 235bis

  Portopalo di Capo Passero (Puortupalu in siciliano)

è un comune italiano di 3.695 abitanti della provincia

di Siracusa in Sicilia.

Il clima è mediterraneo, contraddistinto da estati calde

(mitigate dalla brezza marina) e da inverni miti e piovosi.

Geografia fisica

Storia
Cinema
I MONUMENTI
Economia
Feste religiose e Tradizioni popolari
  • 17 gennaio – Festa di S.Antonio Abate

La sera prima della ricorrenza, le donne del paese, preparavano gli ingredienti essenziali per la “cuccia”, un prodotto a metà tra il dolce e una minestra,tradizione per lo più andata persa. E sempre nello stesso giorno, alcune devote preparavano a casa i “panuzzi di S. Antonio” piccoli e rotondi con due segni a forma di croce sul dorso e poi venivano portati in chiesa per essere benedetti e distribuiti ai presenti in nome del Santo.

  • 19 marzo – Festa di S.Giuseppe

La caratteristica di questa festa è costituita dalla “vampanigghia”. Che consiste in una catasta di frasche da accendere a tarda notte.

  • 7 agosto – Festa del Santo Patrono San Gaetano

Al Santo patrono, non sono tributati particolari festeggiamenti, a parte la processione della statua per le principali vie del paese,concludendo con l’entrata del Santo in chiesa, verso sera, in una cornice di giochi d’artificio. Nei giorni che seguono vengono organizzate regate con barche locali nel mare di “Scalo Mandria”. Segue la “rottura dei pignatelli” in via Vittorio Emanuele e altre gare e giochi di sapore popolare.

 

Curiosità storiche

Il Mercato ittico e le vasche di lavorazione